Alla campagna voluta dall'Assessorato Regionale della Salute per lo screening Covid aderisce anche l'Asp di Enna

Nella prima giornata dedicata allo screening della popolazione scolastica nella città di Enna, medici e infermieri delle squadre USCA hanno somministrato 385 tamponi antigenici rapidi Covid19 a studenti, familiari e operatori scolastici riscontrando la presenza di 4 positivi.


La campagna, voluta dall'Assessorato Regionale della Salute, d'intesa con l'ANCI Sicilia, è realizzata nel capoluogo ennese dal Dipartimento di Prevenzione dell'ASP in sinergia con Il Comune  e la Protezione Civile di Enna.

L’iniziativa, su base volontaria, è rivolta agli studenti, al personale docente e non docente e relativi familiari delle scuole superiori e/o di secondo grado.

Lo screening, che si è svolto in modo ordinato ed efficiente grazie all'impegno degli organizzatori, continuerà anche nella giornata di domani, 8 novembre, dalle ore 9:00 alle 14:00, nelle sedi di Viale Diaz, cortile interno ex Caserma Vigili del Fuoco, e di Via Salvatore Mazza 3/5, area esterna dell’ITC a Enna. 

Per l'alto numero di adesioni, effettuate nei giorni scorsi tramite prenotazione telefonica, il Dipartimento di Prevenzione dell'ASP ha già annunciato la realizzazione di altre giornate dedicate allo screening.

Domenica, 8 Novembre 2020