Asp Ragusa, vaccinazione anti Covid quasi completata: le indicazioni per donazione di sangue ed emocomponenti

La somministrazione della prima dose dellavaccinazione rivolta al personale sanitario, così come previsto dal “Piano strategico dell’Italia per la vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19”1, è quasi completata.  

Il Simt – Servizi di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale - dell’Asp di Ragusa, direttore dr. Giovanni Garozzo, ha predisposto alcune specifiche raccomandazioni sull’eleggibilità alla donazione di sangue ed emocomponenti per soggetti con anamnesi positiva per  somministrazione di vaccino anti-SARS-CoV-2”.

Nello specifico, le indicazioni riguardano se si è un/una donatore/trice AVIS; e se si è una donatrice nulli-gravida (no gravidanze, no aborti).   

I donatori potranno prenotare la donazione di plasma iper-immune presso la propria sezione di appartenenza: si accomanda che la donazione deve essere eseguita TRASCORSI 10 GIORNI dalla seconda dose. 

Nel caso in cui non si è già donatore/trice AVIS, e si vuole donare plasma iper-immune, occorre prenotare l’iscrizione presso la sezione AVIS della propria città.

In caso di idoneità alla donazione si potrà fissare l’appuntamento per la donazione di plasma iper-immune.

Anche in questo caso donazione deve essere eseguita TRASCORSI 10 GIORNI dalla seconda dose. 

Per ulteriori informazioni telefonare al 0932-234002 dalle ore 11.00 alle ore 13.00 dal lunedì al venerdì.

Martedì, 12 Gennaio 2021