Concorso anestesisti: ad Enna i medici firmano il contratto a tempo indeterminato

La dotazione organica dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Enna si arricchisce ulteriormente di due medici anestesisti rianimatori.

Oggi, 17 settembre 2019, in presenza del Direttore  Generale, Francesco Iudica, hanno sottoscritto il contratto a tempo indeterminato le due dottoresse Mariangela Serena Profeta e Giuseppina Vitale. L'assunzione a tempo indeterminato è correlata al concorso svolto per dirigenti medici di Anestesia e Rianimazione per le Aziende Sanitarie del bacino Sicilia Orientale gestita dall'Azienda Cannizzaro, capofila per il bacino.

Le due dottoresse sono in servizio attualmente presso l'Ospedale Umberto I di Enna e presso il Carlo Basilotta di Nicosia. 
L'immissione in servizio a tempo indeterminato rafforza gli organici di due preziose unità di anestesisti rianimatori e la qualità delle prestazioni offerte dall'ASP di Enna