Medicina e cucina, doppio appuntamento nel palermitano: al Cervello evento scientifico, a Terrasini dieci chef per raccolta fondi

Venerdì, 5 Luglio 2019

Sarà un connubio particolare, fra medicina e enogastronomia, quello che andrà in scena il prossimo 8 luglio fra Palermo e Terrasini. Due eventi diversi con un unico obiettivo: il sostegno per le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, ovvero la malattia di Crohn e la colite ulcerosa, patologie che in Italia interessano circa 250 mila persone, 16 mila solo in Sicilia. In mattinata a partire dalle 13, l’aula magna “Vignola” dell’Ospedale Cervello ospiterà il meeting scientifico nazionale “Malattie Infiammatorie Croniche dell’intestino” promosso dall’Associazione nazionale “Amici onlus” e dall’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello. Responsabile scientifico dell’iniziativa è il dr. Ambrogio Orlando, Direttore dell’Unità operativa semplice dipartimentale per le malattie infiammatorie croniche intestinali dell’Azienda Villa Sofia Cervello.

All’evento parteciperanno alcuni fra i migliori specialisti italiani fra i quali il prof. Alessandro Armuzzi da Roma, Segretario Generale Ig-Ibd (Italian Group Infiammatory Bowel Disease) e Marco Daperno dell’Ospedale Mauriziano di Torino. I lavori saranno aperti dai saluti del Direttore Generale dell’Azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello, Walter Messina.  

All’evento medico sarà abbinato in serata, a partire dalle 19,30, un momento di raccolta fondi, con la seconda edizione di Ten (Terrasini Event Night) al Sea Club di Terrasini, a cura dello chef stellato siciliano Giuseppe Costa (nativo di Alcamo ma residente a Montelepre). Saranno appunto in dieci i protagonisti,  nove chef stellate italiane donne, più il padrone di casa Giuseppe Costa, che cucineranno per i partecipanti.  Il ricavato della serata sarà devoluto all’Associazione Nazionale Amici onlus e in particolare alla Rete Siciliana delle Malattie infiammatorie croniche intestinali e servirà ad implementare il software della Rete, dedicato all’utilizzo di farmaci biotecnologici.  

La serata vedrà dunque la partecipazione di alcune tra le maggiori protagoniste della scena gastronomica italiana. In prima linea ci saranno le stellate siciliane Patrizia Di Benedetto (ristorante “Bye Bye Blues” di Palermo) e Martina Caruso (ristorante “Signum” di Salina - ME) e con loro ci saranno Maria Cicorella (ristorante “Pashà” a Conversano – BA, 1 stella Michelin), Iside De Cesare (ristorante “La Parolina a Trevinano – VT, 1 stella Michelin), Giuliana Germiniasi (ristorante “Capriccio” a Manerba del Garda – BS, 1 stella Michelin), Rosanna Marziale (ristorante “Le colonne” a Caserta, 1 stella Michelin), Maria Probst (ristorante “La tenda rossa” a Cerbaia – FI, 1 stella Michelin), Antonella Ricci (ristorante “Al fornello – da Ricci” a Ceglie Messapica – BR, 1 stella Michelin) e la pastry chef Edvige Simoncelli (ristorante “Idylio by Apreda” a Roma). Alla cerna parteciperanno anche cantine e produttori siciliani. Per partecipare alla serata http://bit.ly/BigliettiTEN.