Nel nuovo ospedale San Marco aprono Radiologia e Dermatologia: strumentazioni moderne per le patologie femminili e neonatali

Ancora trasferimenti di specialità cliniche dall'ospedale Vittorio Emanuele al nuovo S. Marco di Catania. Dopo il Pronto soccorso pediatrico, stamattina è stata inaugurata la nuova Radiologia che oltre a supportare tutte le Unità Operative interne all’ospedale avrà anche una vocazione specifica per lo studio delle patologie femminili e neonatali.

E’ infatti dotata, di mammografi con possibilità di biopsia estemporanea, di una MOC, di 2 Risonanze Magnetiche, di 3 TAC di ultimissima generazione di cui una in particolare offre la possibilità di eseguire Cardio–TC. Il personale che vi opera è particolarmente  esperto a cominciare dalle senologhe che si occupano con competenza delle patologie mammarie. Tutto questo in linea con quello che è lo spirito del dipartimento materno infantile che è quello di seguire il ciclo vitale della donna dalla gravidanza alla menopausa.  

Da lunedi 29 luglio è inoltre operativa nel nuovo ospedale anche la Dermatologia, che lo scorso fine settimana ha traslocato nei locali destinati, ubicati all’edificio B livello 3. Sono stati aperti al pubblico l’ambulatorio di dermatologia generale, quello dedicato alla psoriasi, un ambulatorio chirurgico per la rimozione di cisti, nevi e tumori cutanei, una sezione dedicata alla fototerapia per la cura della psoriasi e delle malattie del sangue, una sezione dedicata alla terapia fotodinamica per il trattamento delle cheratosi e di alcuni tumori della pelle e infine una sezione che si occupa della  mappatura dei nei. 

 

Mercoledì, 31 Luglio 2019