Un documentario di Fondation for Smoke Free World racconta il centro di ricerca antifumo CoEHAR, un'eccellenza siciliana

I media americani hanno diffuso il documentario, realizzato dalla regista Melonie Koastman e promosso dalla Foundation For a Smoke Free World, sulle attività scientifiche del CoEHAR, il Centro di Eccellenza Internazionale per la Ricerca sulla Riduzione del Danno da Fumo diretto dal prof. Riccardo Polosa dell’Università degli Studi di Catania. 

Il CoEHAR è il primo centro di ricerca al mondo con un focus scientifico sulla riduzione del danno che utilizza macchinari ad alta tecnologia e riunisce centinaia di ricercatori e decine di università straniere. Grazie alle attività del gruppo coordinato da Polosa, il Centro ha accolto a Catania solo nel 2019 centinaia di scienziati provenienti da tutto il mondo per lavorare a progetti di ricerca di elevato spessore economico e culturale. 

Insieme all’Assessorato regionale alla Salute, il CoEHAR inoltre sta lavorando a Smoke Free Sicily, un nuovo progetto di promozione della salute che coinvolgerà tutte le Asp e ha come obiettivo la drastica riduzione del numero di fumatori in Sicilia entro i prossimi 3 anni. 

Giovedì, 9 Gennaio 2020