Non bevetevi il cervello!

L’abuso, l’assunzione smodata e cronica di alcol nell’adolescenza, infatti, induce una vera e propria modificazione dello sviluppo del cervello.

Il consumo di alcol fra i giovani è uno dei temi sui quali si concentra l’azione di prevenzione. L’abuso, l’assunzione smodata e cronica di alcol nell’adolescenza, infatti, induce una vera e propria modificazione dello sviluppo del cervello.

Eccedere con gli alcolici riduce la materia grigia, cruciale per il ragionamento e fa rallentare la sintesi di materia bianca, che protegge e accelera la comunicazione tra i neuroni.

Se siete giovani non giocatevi il cervello: astenetevi dall’abuso di sostanze alcoliche!